ACILIA, A 67 ANNI SPACCIA PER ARROTONDARE PENSIONE: ARRESTATO
I Carabinieri della Stazione di Roma Acilia hanno arrestato un 67enne romano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Già da qualche giorno i militari tenevano d’occhio l’andirivieni sospetto nei pressi di una abitazione, piazza di spaccio nella zona di Acilia, e ieri pomeriggio hanno deciso di intervenire.
Una volta entrati nell'abitazione gli uomini dell’Arma, certi di trovarsi davanti un giovane spacciatore, sono rimasti sorpresi di trovare l'anziano.
Hanno, quindi, eseguito una perquisizione domiciliare che gli ha consentito di rinvenire 130 grammi di hashish, che il 67enne nascondeva all’interno di un cuscino, nonché tutto l’occorrente per un piccolo laboratorio di preparazione della sostanza, con bilancini e l’occorrente per il confezionamento e la vendita al minuto: l'uomo si è giustificato riferendo ai Carabinieri di svolgere tale attività illecita per arrotondare la pensione, non adeguata alle proprie esigenze familiari.
condividi con: 
Condividi
condividi con Twitter
    Video (3)
  • Comunali, candidati sindaci presenti da Rutelli
    Loading....
  • Terrorismo, messaggio vocale Renzi anti "bufale": non fatevi fregare
    Loading....
  • Parigi, Papa: usare nome di Dio per giustificare è bestemmia
    Loading....
 
OMNIMILANO
OMNINAPOLI
ANGUILLARA, ESPLOSIONE PER FUGA GAS IN VILLETTA: 4 FERITI - FOTO 3 ATAC, RADICALI: CONTINUA RACCOLTA FIRME, BONINO CON MILITANTI AL BANCHETTO-FOTO6
Utente
Password
Ultim'ora
Più letti
mese
|
settimana
|
oggi
OMNIROMA
Servizi
Contatti
Annunci google