LATINA, ZUFFA TRA CANI FINISCE CON SEQUESTRO DI FUCILI: DENUNCIATO 35ENNE
Sedici fucili e una pistola sequestrati, un giovane denunciato e un chihuahua in fin di vita è il resoconto di una storia iniziata questa mattina con una zuffa tra cani a Latina nella zona di Latina Fiori. Di buon mattino il padrone del chihuahua ha portato il suo cane a passeggio incrociando il proprietario di un pastore tedesco. Nella zuffa tra i due cani ad avere la peggio, ovviamente, è stato quello di piccola taglia che, in fin di vita, è stato portato a casa dal proprietario per tentare di salvarlo. Alla vista del cagnolino ridotto a brandelli, il figlio dell’uomo, un 35enne, si è armato di una pistola regolarmente detenuta in casa dal padre ed è sceso in strada con l’intenzione di vendicarsi. Per fortuna il proprietario del pastore tedesco si era allontanato, ma la presenza dell’uomo armato che urlava in strada frasi minacciose, ha spaventa i residenti che hanno chiamato la polizia. All’arrivo degli agenti il 35enne era già tornato in casa ma è stato individuato grazie ad una veloce indagine. La perquisizione domiciliare ha permesso di ritrovare, oltre alla pistola, anche i 16 fucili che il genitore, collezionista di armi, deteneva regolarmente e sequestrarle. Il figlio, invece, è stato denunciato.
condividi con: 
Condividi
condividi con Twitter
    Video (3)
  • Comunali, candidati sindaci presenti da Rutelli
    Loading....
  • Terrorismo, messaggio vocale Renzi anti "bufale": non fatevi fregare
    Loading....
  • Parigi, Papa: usare nome di Dio per giustificare è bestemmia
    Loading....
 
OMNIMILANO
OMNINAPOLI
PENITENZIARIA, FESTA BICENTENARIO A CARACALLA E PROTESTA A MONTECITORIO - FOTO 3 DECORO, SGOMBERI E BONIFICHE TRA CORSO ITALIA E COLLE OPPIO - FOTO 1
Utente
Password
Ultim'ora
Più letti
mese
|
settimana
|
oggi
OMNIROMA
Servizi
Contatti
Annunci google