DERBY, RAPINA E FURTO DI CAFFÈ BORGHETTI E LANCIO FUMOGENI: 2 ARRESTI
Prima del fischio di inizio del derby di ieri tra Lazio e Roma, gli agenti del commissariato Ponte Milvio hanno arrestato per rapina aggravata in concorso e lesioni personali, un tifoso della Lazio. S.A., insieme ad altri supporter, aveva provato, all’altezza del Lungotevere Maresciallo Diaz, a sottrarre il portafogli ad un venditore ambulante, portandogli via un ingente quantitativo di Caffè Borghetti.
Grazie all’utilizzo delle immagini delle telecamere di videosorveglianza all’interno dello stadio gli agenti della Digos hanno potuto identificare ed arrestare un 32enne italiano sorpreso a lanciare un fumogeno acceso all’interno del campo di gioco .
Al termine della partita sono state elevate sanzioni amministrative nei confronti di cinque tifosi che tentavano di introdurre striscioni non autorizzati all’interno dell’impianto sportivo.
condividi con: 
Condividi
condividi con Twitter
    Video (3)
  • Comunali, candidati sindaci presenti da Rutelli
    Loading....
  • Terrorismo, messaggio vocale Renzi anti "bufale": non fatevi fregare
    Loading....
  • Parigi, Papa: usare nome di Dio per giustificare è bestemmia
    Loading....
 
OMNIMILANO
OMNINAPOLI
CIVITAVECCHIA, A FUOCO GRU GOMMATA PORTUALE: NESSUN FERITO - FOTO 3 NATALE DI ROMA, FESTA IN STRADA IN VIA PETROSELLI - FOTO 5
Utente
Password
Ultim'ora
Più letti
mese
|
settimana
|
oggi
OMNIROMA
Servizi
Contatti
Annunci google