TERRORISMO, CAMPIDOGLIO: TARGA IN RICORDO STEFANO GAJ TACHÉ SU MELOGRANO
"Onorare la memoria del piccolo Stefano Gaj Taché, ucciso in un attentato terroristico nella Sinagoga di Roma il 9 ottobre 1982, tramite percorsi di riflessione incentrati su temi come la conoscenza, il dialogo e l’eguaglianza. Con questo approccio le assessore di Roma Capitale Laura Baldassarre e Pinuccia Montanari hanno accolto oggi in Campidoglio 8 scuole provenienti da 14 classi, per un totale di 200 bambini in rappresentanza delle 10 scuole e 500 bambini che hanno aderito al progetto". Lo comunica il Campidoglio in una nota.
"Nel corso della mattinata - prosegue la nota - si sono alternati interventi e riflessioni di Ruben Della Rocca, Vicepresidente della Comunità Ebraica di Roma e di Daniela e Gadiel Taché, mamma e fratello di Stefano. I bambini hanno presentato e letto poesie, pensieri, lettere e immagini che hanno raccontato e fotografato la loro idea di Memoria e di Testimonianza. Le scuole hanno ricevuto in premio un piccolo albero di melograno, da coltivare come simbolo della Memoria nel giardino del proprio istituto. Al termine della mattinata, è stata apposta una targa che ricorda Stefano Gaj Taché su un melograno presente nei giardini comunali davanti la terrazza Caffarelli".
condividi con: 
Condividi
condividi con Twitter
    Video (3)
  • Comunali, candidati sindaci presenti da Rutelli
    Loading....
  • Terrorismo, messaggio vocale Renzi anti "bufale": non fatevi fregare
    Loading....
  • Parigi, Papa: usare nome di Dio per giustificare è bestemmia
    Loading....
 
OMNIMILANO
OMNINAPOLI
BOTTICELLE,PROTESTA DEI VETTURINI:SE PASSA REGOLAMENTO RICORREREMO A TAR-FOTO 7 TERMINI, FALSO ALLARME BOMBA PER BORSONE ABBANDONATO -FOTO 5
Utente
Password
Ultim'ora
Più letti
mese
|
settimana
|
oggi
OMNIROMA
Servizi
Contatti
Annunci google