TERRORISMO, VIMINALE: ESPULSO CITTADINO MAROCCHINO

"È stato espulso con accompagnamento alla frontiera un cittadino marocchino, considerato contiguo agli ambienti dell’estremismo islamico. Ventinove anni, l’uomo con precedenti di polizia per droga, durante la detenzione ha palesato in più occasioni, anche con altri detenuti, una forte avversione nei confronti dei cristiani e del cristianesimo, tanto da essere inserito al primo livello del monitoraggio carcerario per rischio radicalizzazione. Per questi motivi è stato espulso, con provvedimento del prefetto di Torino, e rimpatriato con volo diretto a Casablanca. Sono 291 le espulsioni eseguite dal gennaio 2015 ad oggi riguardanti soggetti contigui ad ambienti dell’estremismo islamico, di cui 54 nel 2018". Lo rende noto il Ministero dell'Interno.

condividi con: 
Condividi
condividi con Twitter
    Video (3)
  • Comunali, candidati sindaci presenti da Rutelli
    Loading....
  • Terrorismo, messaggio vocale Renzi anti "bufale": non fatevi fregare
    Loading....
  • Parigi, Papa: usare nome di Dio per giustificare è bestemmia
    Loading....
 
OMNIMILANO
OMNINAPOLI
POLIZIA, QUESTURA COMMMEMORA 22° ANNIVERSARIO MORTE ISPETTORE TUFILLI - FOTO 1 ORLANDI, SIT IN E FIACCOLATA A 35 ANNI SCOMPARSA EMANUELA - FOTO 5
Utente
Password
Ultim'ora
Più letti
mese
|
settimana
|
oggi
OMNIROMA
Servizi
Contatti
Annunci google